Cos'è gMet!

gMet è uno strumento di meteorologia sviluppato sovrapponendo i meteogrammi meteoblue sulla base cartografica Google Maps. Sfruttando appieno le potenzialità tecnologiche di meteoblue con oltre 8'000'000 di punti di previsione nel mondo ed una infrastruttura ITC unica, MeteoArena da ai suoi utenti la possibilità di creare, visualizzare e condividere il proprio punto di previsione. Il servizio, gratuito, per privati e attività commerciali.

       Prova gMet!

Perché usare Google Maps? Una piattaforma free, aperta agli aggiornamenti e di provata stabilità come Google Map è la base ideale per creare un pacchetto piacevole ed interattivo, in grado di aggiungere valore alle nostre previsioni. Non occorre installare alcun software o ricorrere a personale tecnico. Tutto il servizio è erogato in cloud ed accessibile tramite un'interfaccia grafica user friendly.

gMet permette di inserire il TUO punto di previsione, compilando un semplice form on line per una località a TUA scelta, ovunque un Italia. L’utente può optare tra una ricca selezione di meteogrammi personalizzandone posizione ed intestazione (mouse over). Il punto verrà riportato, entro 24 ore, sulla mappa, visibile per gli altri visitatori. La prova gratuita ha una durata di 2 mesi, alla fine dei quali una email, all’indirizzo di posta indicato in fase di registrazione, avvisa della prossima disattivazione.

Condividere un meteogramma: Condividere un meteogramma attivo su gMet è semplicissimo: basta utilizzare i tasti di condivisione presenti sopra l'immagine. E' possibile caricare il meteogramma sulla propria pagina o condividerla su quella degli amici.

Schermata iniziale di gMet
Clicca l'immagine per ingrandirla
Punti chiave
  • gMet nasce dall'unione di Google Maps e dei meteogrammi meteoblue
  • gMet è facile da usare, non richiede nessuna installazione
  • gMet permette di creare e condividere le previsioni con tutti!